Pane alle olive

pane_alle_olive

Ci risiamo: dopo un periodo di astinenza da macchina del pane, eccomi a rispolverarla per l’ennesimo pane, oggi con le olive. C’è stato un periodo che non ci si salvava dalle ricette dei pani più diversi, adesso vedo un po’ di calma in questo senso nei blog, riviste ecc. Come dicevo recentemente, anche le ricette vanno di moda… Mdp per gli amici, e macchina del pane per tutti …: questo oggetto tanto amato e tanto odiato. Amato perché in realtà è lo strumento fondamentale per la riuscita degli impasti, e, si sa, gli impasti sono un po’ gioie e dolori di tutti coloro che si cimentano nell’impresa di vedere trasformare pochi ingredienti classici in una bella pagnotta o panini o simili. Odiato perché spesso gli insuccessi sono talmente clamorosi che non si possono nascondere, se non nel bidone dell’immondizia …

Oggi, personalmente ho rischiato grosso, perché ho voluto apportare un po’ di modifiche, mescolando due ricette: una presa dal ricettario della mia macchina del pane e una dalla bustina di un lievito istantaneo, c’è scritto polvere lievitante, che non ricordavo neanche di aver comprato, probabilmente perché era stato un errore. Devo averlo preso al posto del lievito secco attivo, che ha un tempo di lievitazione, anche se minore del lievito di birra. Insomma, il pane è venuto buono, la crosta è buonissima e le olive che si sentono parecchio, lo rendono molto gustoso. Dentro non è che si sia gonfiato a dovere, ma credo che sia dovuto solo al fatto di aver usato uno stampo troppo grande. Se devo dire la verità, quel lievito istantaneo lì, non mi è molto simpatico: ne ho altre due bustine, prossimamente proverò ad usarlo ancora, poi vedrò se tornare agli altri due lieviti più tradizionali …

INGREDIENTI:
farina 00
450 gr.
acqua
275 ml.
sale
1 cucchiaino
lievito secco istantaneo (polvere lievitante)
¾ di bustina
olive verdi denocciolate
50 gr.
olio

PREPARAZIONE:

Nella macchina del pane inserire la farina, l’acqua e il sale, fare impastare un po’ e poi aggiungere il lievito in polvere, impastare ancora un po’ e alla fine inserire le olive denocciolate e tagliate a pezzettini. Togliere l’impasto dal contenitore, maneggiarlo velocemente, sistemarlo in uno stampo da plum cake spennellato con olio e infarinato e fare un’incisione in superficie per la lunghezza. Infornare a 200 – 220° C per 50 – 60 minuti.

mdg_2

“Pane e coraggio” – Ivano Fossati

altre ricette simili

CONDIVIDI
FacebooktwitterpinterestmailFacebooktwitterpinterestmail
SEGUI
FacebooktwitterpinterestFacebooktwitterpinterest
2 Commenti
  1. @ laura sono convinta che mi toccherà comperare il libro delle Sorelle Simili prima o poi, conosco qualche ricetta, ma vedo che sono “sconfinate” …
    @ marianna vai marianna, sono facilissimi e buonissimi!

  2. Oohooo, siamo perfettamente in sintonia, carissima!Questo pane con le olive lo provo subito:mi ricorda quello francese, mangiato passeggiando sul lungomare…di Cannes.In questo periodo di stressss estremo(causa chiusura anno:feste,eventi,documenti…)il poco tempo lo dedico al…pane.Di mdp ne ho gia’”fumata”una, mi piace molto pero’ sperimentare le ricette delle Simili, a mano, nell’impastatrice e con forno trad.Ho il loro libro che,come un santino,occhieggia sul leggio in cucina ed irresistibilmente mi chiama, almeno ogni sabato!Ti faccio sapere i risultati,Baci

Leave a Reply