Fiori di zucca fritti

fiori_di_zucca_fritti

Qualche giorno fa la ricetta delle zucchine fritte ed oggi quella dei fiori di zucca fritti … Del resto è il periodo buono per questa verdura e particolarmente per i fiori che stanno in cima alle zucchine “giovani”. Mi chiedo spesso come siano nati certi piatti e, in questo caso, come avranno fatto ad accorgersi che, oltre alla zucchina vera e propria, era possibile utilizzare come alimento anche la “propaggine” superiore della verdura. Gli utilizzi poi sono tantissimi, uno dei più classici è quello di farcirli di acciughe e mozzarella prima di friggerli, ma non vorrei esagerare: nella mia zona io li ho sempre mangiati avvolti da una bella pastella croccante e poi fritti. Sono di una bontà esagerata e mi sembra più che sufficiente cucinarli così, soprattutto perché si può sentir bene il buon sapore del fiore di zucca, anche se immagino che ripieni saranno mooolto buoni.

Tanto per trovare una via di mezzo, si possono anche fare ripieni di formaggi, noce moscata e pangrattato e poi cotti a vapore … Non spessissimo, ma un fritto ogni tanto si può fare, quindi provateli intanto con questa ricetta … Un ultimo consiglio per la preparazione della pastella: sostituite della birra a temperatura ambiente all’acqua e avrete una pastella particolarmente croccante!

INGREDIENTI:
fiori di zucca

farina 1 cucchiaio
sale
acqua
olio  extra vergine d’oliva un cucchiaio
olio per friggere

PREPARAZIONE:
Fare una pastella con acqua, farina e olio in modo che venga piuttosto fluida e farla riposare per mezz’ora abbondante. Pulire i fiori di zucca togliendo foglioline verdi e pistillo. Immergere completamente i fiori nella pastella, uno ad uno. Friggerli nell’olio bollente fino a doratura, sgocciolarli e asciugarli su carta assorbente, salare leggermente poco prima di servire.

mdg_2

“”Perfect” – Smashing Pumpkins

SCOPRI!!!

NON IMPEGNANO

GLI ANGIOLETTI

CERCA UNA RICETTA

Scrivi il titolo di una ricetta, completo o parziale per trovare quella che cerchi

Accedi

Registrati

* i campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori