Petti di pollo ai carciofi

petti_di_pollo_ai_carciofi

E’ dura, durissima, quando si comincia a vedere qualche sprazzo di sole, al mercato le bancarelle sfoggiano già frutta e verdura “nuova” che dimostrano che ci stiamo avvicinando a grandi passi verso la primavera e, di conseguenza, all’estate. In questo momento qui da me, dopo aver avuto una mattinata soleggiatissima, in cui abbiamo dovuto togliere la giacca di dosso causa il termometro che aveva raggiunto i 23° C (!!!) sta però piovendo, ma si sa “marzo pazzerello” … Il sole però ci ricorda che, se i chili “immagazzinati” con l’inverno, non sono proprio 1 o 2 ma qualcuno di più, è meglio che cominciamo a darci una regolata … La ricetta di oggi limita molto l’apporto di grassi, petto di pollo=sano in quanto carne bianca, carciofi= verdura con diversi pregi nutritivi, olio= poco, pochissimo.

Un piccolo aiuto intanto per un pasto ipocalorico, in attesa di affiancarci una palestra, una piscina, del movimento in genere… Ricordo, a proposito di chili di troppo, un aneddoto dello scorso anno: primi giorni di caldo, tempo da spiaggia e da prima abbronzatura. Appuntamento con gli amici sotto l’ombrellone per il vernissage della stagione estiva. Un trauma, non ero pronta, non avevo propriamente smaltito tutti i chiletti depositatisi sulle zone classiche, specialmente quelle classiche-femminili… Provo prima un costume – scafandro, non fa, l’abbronzatura avrebbe dovuto litigare con la superficie estesissima del costume, costume numero 2 no, troppo mini… costume 3 si, ma a Naomi starebbe leggermente meglio… Ore 12, ore 12,30 … Intorno alle 13 mi arriva una telefonata da una mia amica, già da qualche ora sotto il sole e che si faceva portavoce degli altri amici, preoccupati di non vedermi ancora… “Prova-costume difficile?” “Spiritosona!”, ma era proprio così …

INGREDIENTI: (per 2 persone)
carciofi 4
petto di pollo 2 fette spesse
limone 1
aglio 1 spicchio
prezzemolo
vino bianco ½ bicchiere
olio
sale
pepe
farina

PREPARAZIONE:
Pulire i carciofi, togliere le foglie esterne, tagliarli a spicchi e metterli in acqua acidulata con limone. Far imbiondire uno spicchio d’aglio con l’olio in una larga padella, eliminarlo, unire i carciofi, salare e pepare, unire il prezzemolo tritato, far cuocere 5 minuti, versare il vino, far evaporare. Unire le fette di pollo appena infarinate, far cuocere 5 minuti per parte, salare leggermente, terminare la cottura con qualche cucchiaio d’acqua tiepida, se necessario. Per una migliore presentazione e per insaporirle, frullare un quarto dei carciofi con un cucchiaio di liquido di cottura e versarlo sulle fette.

mdg_2

“Stessa spiaggia stesso mare” – Mina

SCOPRI!!!

NON IMPEGNANO

GLI ANGIOLETTI

CERCA UNA RICETTA

Scrivi il titolo di una ricetta, completo o parziale per trovare quella che cerchi

Accedi

Registrati

* i campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori