Crostata di ciliegie

realizzata da

realizzata da

(per porzioni)

PER LA BASE

PER LA FARCITURA

la buccia grattugiata
0.5
num

PER LA GUARNIZIONE

BASE: Per la pasta frolla mettiamo l’uovo, lo zucchero, l’olio di semi, il latte, il cacao e il lievito. Mescolare e poi aggiungere la farina un po’ alla volta, trasferire sul tavolo e lavorare fino a quando diventerà liscio, omogeneo e non si appiccicherà più alle mani. Ungere con olio e infarinare una teglia da 26 cm. di diametro. Stendere 2/3 della frolla su un foglio di carta forno con un po’ di farina. Rovesciare sulla teglia con l’aiuto della carta forno, toglierla e rifilare i bordi con un coltello. Mescolare bene con un cucchiaio e spalmare sulla base al cacao.
FARCITURA: Versare in una ciotola la ricotta, lo zucchero e la buccia grattugiata di mezzo limone.
GUARNIZIONE: Lavare, denocciolare e tagliare a metà le ciliegie, quindi disponiamole a coprire il composto alla ricotta. Fare dei rotolini lunghi, dividerli a metà senza tagliarli e intrecciarli per poi disporli come bordi della crostata. Cuocere a 180° C per 45 minuti, trasferire su un piatto e, volendo, cospargere di zucchero a velo.

SCOPRI!!!

NON IMPEGNANO

GLI ANGIOLETTI

CERCA UNA RICETTA

Scrivi il titolo di una ricetta, completo o parziale per trovare quella che cerchi

Accedi

Registrati

* i campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori