Pizzette sfogliate

pizzette_sfogliate

Forse mi attirerò fulmini e saette di quei fornai e pasticceri che leggeranno questo post su queste pizzette che ho fatto ieri con mia somma soddisfazione. La solita confezione di pasta sfoglia provvidenziale è sempre molto utile nelle situazioni di emergenza in cui si ha bisogno di qualche dolcetto o salatino veloce, ma pur sempre fatto in casa! Una volta tanto però vorrei consigliarla non in emergenza, ma proprio per fare bella figura e per far felici i vostri ospiti. La situazione più classica è quella di una merenda per bambini, ma farete felici anche uno stuolo di adulti con delle semplici pizzettine di pasta sfoglia a base margherita (pomodoro/mozzarella) e sopra con delle aggiunte che lascio al vostro buon cuore, anzi alla vostra buona “gola”. Personalmente ho aggiunto dei carciofini sott’olio e sono stati una buona idea, ma l’unica raccomandazione è di non esagerare con la farcitura in quanto non hanno bisogno di tante aggiunte perché sono ottime anche solo “margherita”.

E comunque, volendovi istigare a “delinquere: con qualche cappero e origano, con olive, con una fetta di salame piccante, con qualche funghetto, con qualche zucchina e due gamberetti, con mezza fetta di prosciutto, con un pezzetto di melanzana e parmigiano. Può bastare? La cosa più importante che non vi ho detto, e che era quella per cui fornai e pasticceri mi scaglieranno un anatema, è che sono ottime come quelle che in genere compriamo, sono carine e fanno figura nei parties e che in poco più di mezz’ora se ne riescono a fare anche delle quantità considerevoli, per cui…

INGREDIENTI:
pasta sfoglia fresca rotonda
1 confezione
mozzarella 125 gr.
salsa di pomodoro densa
5 – 6 cucchiaiate
carciofini sott’olio 5 – 6
sale
olio
(opzionale)

PREPARAZIONE:
Srotolare la pasta sfoglia nella sua carta forno e ricavarne tanti dischetti con un tagliapasta del diametro di circa 6 cm. Su ognuna mettere una cucchiaiata di pomodoro, un pizzico di sale, due cubetti di mozzarella, un pezzetto di carciofino e un filino d’olio, ma non necessariamente. Infornare nel forno preriscaldato a 180° C per circa 20 minuti, controllare la cottura e servire subito, ma sono buone anche fredde.

mdg_2

“Margherita” – Riccardo Cocciante

condividi

2 thoughts on “Pizzette sfogliate

  1. Buone, spesso le faccio anche io!! Quando sono sprovvista di pasta sfoglia, le faccio pure con il pancarrè e sono buonissime ugualmente…provare per credere..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *