Alberino di Natale

alberino di natale

Lo so che sono rimasta un po’ indietro, ma le feste natalizie non sono per niente finite, tutt’altro, visto che dovrebbe venirci “in aiuto” anche la neve (si fa per dire), questione di ore … quindi il paesaggio diventerà molto più natalizio di quanto non sia stato nel giorno di Natale vero e proprio. Questa ricettina quindi può essere ancora tranquillamente utilizzata per qualche regalino post natalizio o anche come segnaposto per le cene di queste serate di festa, in particolare per quella di San Silvestro, visto che, quest’anno più che mai, in tanti lo passeremo festeggiando in casa con gli amici. Vi assicuro che quando li vedranno, provvederanno subito a sistemare il proprio alberello in modo da non dimenticarselo in giro. Insomma, vi spiego: questi alberelli sono stati realizzati da mia sorella, che ha pensato bene di mettere su una “fabbrica” casalinga di alberi di biscotti per regalarli poi debitamente confezionati, a parenti, amici, conoscenti ecc. Ho pazientemente aspettato di averli sotto le grinfie per pubblicarli, ma poi il reperimento foto, la ricostruzione paziente della ricetta, anche doppia per la doppia versione “alberello chiaro & alberello scuro” , un altro servizio fotografico più accurato (profilo, sotto, sopra, di qua e di là), poi in corner altre foto work in progress, la post-produzione di tutte le foto, la scrittura dell’articolo, il montaggio tecnico e grafico sul sito! Pant pant … ho la lingua di fuori. Questa ricetta è una sorta di parto, ma vi assicuro che vale la pena, sia come oggettino da regalare, utilizzabile anche come soprammobile (per un po’ i biscottini si mantengono, ma non esagerate …), sia per la bontà, una volta addentati …  Spero che tutti i dettagli tra ricetta e documentazione fotografica, siano di vostro gradimento e servano in parte a sopperire alla latitanza recente, anche se piano piano cercherò di rimettermi in carreggiata: parola di lupetto … auuuuuuuuuuuuuuhhhhhh!

INGREDIENTI FROLLA NERA (per alberini scuri)

– 300 gr. di burro
– 600 gr. di farina 00
– 6 tuorli
– 1 arancia grattugiata
– 1 bustina di vanillina
– 1 cucchiaino di lievito per dolci
– 60 gr. di cacao amaro
– sale 1 pizzico
– 300 gr. di zucchero

INGREDIENTI FROLLA BIANCA (per alberini chiari)

– 250 gr. burro
– 600 gr. di farina 00
– 5 rossi + un intero
– 1 limone + un’arancia grattugiati
– 1 bustina di vanillina
– 1 cucchiaino di lievito per dolci
– sale 1 pizzico
– 300 gr. di zucchero

GLASSA BIANCA

– 200 gr. di zucchero
– 2 albumi

DECORAZIONI E STRUMENTI

– confettini colorati piccoli
– stampino in acciaio a forma di stella a 6 punte in gradazione (6 misure diverse)

PREPARAZIONE

In un robot impastatore inserire la farina, il sale e il burro freddo a pezzettoni. Versare il composto sabbioso ottenuto in una ciotola formando una fontana, aggiungere al centro la scorza grattugiata degli agrumi, le uova e lo zucchero, iniziare ad amalgare gli ingredienti con una forchetta, aggiungere la vanillina e il lievito (anche il cacao nel caso della frolla nera) e poi impastare velocemente con le mani e formare un panetto. Avvolgerlo nella pellicola trasparente e porlo in frigo per almeno 30 minuti. Riprendere il panetto, stenderlo dello spessore di mezzo centimetro con un mattarello sempre evitando di scaldarlo troppo.
Ricavare le stelle di varie dimensioni nelle seguenti quantità considerando la misura 6 come la più grande e la misura 1 la più piccola.
Per ogni alberino: n. 2 della 6, della 5, della 4 e della 3 + n. 1 della 2 + n. 1 della 1, per un totale di 10 biscotti per alberino.

alberino di natale

Stenderli nella teglia del forno ben distesi e distanziati tra di loro, cuocerli per circa 20 minuti a 180° evitando comunque che si cuociano troppo. Lasciarli raffreddare, poi raggruppare i biscotti necessari per ogni alberino. Saranno sufficienti per realizzare 6 alberini per ogni tipo di frolla (chiara o scura) e ne avanzeranno.

alberino di natale

Fare la glassa montando gli albumi con lo zucchero, montare gli alberelli “incollando” con la glassa i biscotti scontrati tra di loro, stendendola con un pennello in silicone fino alle punte delle stelle, spolverare con i confettini e far solidificare all’aria.

GALLERIA

 

 

condividi