Biscotti pan di zenzero

biscotti pan di zenzero
A grandi passi anche quest’anno si avvicina il Natale e, anche se cerchiamo di prepararci in tempo, anche quest’anno ci sorprenderà. Non mi sono ancora organizzata con addobbi e quant’altro, ma sto ovviando cercando di creare un’adeguata atmosfera gastronomica… Invece di far apparire le lucine dell’albero, una delle lucine che si è già illuminata in casa mia è quella… del forno, per controllare la cottura di questi biscottini dal profumo natalizio… Ho sempre sentito parlare e visto sempre e comunque in tutte le serie TV americane dei gingerbread, biscotti allo zenzero quasi sempre a forma di omino che ormai se mi avvicinavo al televisore ne avrei sentito l’odore caratteristico …

Ed eccoli qua: dopo aver consultato una serie di ricette simili, ne è uscito un puzzle ulteriormente modificato in corsa, a sentimento…
La ricetta originale prevede l’uso di melassa (zucchero di canna sottoposto ad un procedimento che lo trasforma in una sorta di sciroppo scuro) e invece qui è stato sostituito con il miele, mentre lo zucchero semolato ho preferito sostituirlo con lo zucchero di canna (per par condicio). Ritoccate anche le proporzioni degli zuccheri per evitare gli eccessi già da molto prima dell’inizio delle feste canoniche … Anche se possono sembrare piuttosto innocui, sono molto buoni, specialmente se seguirete questi consigli spassionati: create la sfoglia da cui ricaverete i biscotti, piuttosto alta, almeno 4 mm., ma anche di più, avrete dei biscotti croccanti fuori e un po’ più morbidi dentro, non cuoceteli troppo, per lo stesso motivo, se amate zenzero e cannella abbondate a piacere sulle quantità indicate, i gingerbread avranno un forte profumo di “Natale” e la vostra casa pure, prima di iniziare a fare i biscottini, verificate che tra i vostri tagliabiscotti ci sia anche quello a forma di omino di pan di zenzero, altrimenti sarete costretti a fare cuori, stelle, lune e maialini, come ho fatto io, grrrrr!!!

Intanto auguri di Buon Natale da Angioletto che cucina, anche se è presto, io intanto la ricetta dei biscottini da sgranocchiare mentre giocherete a tombola, ve l’ho passata.

INGREDIENTI (biscottini pan di zenzero)
400 gr di farina
130 gr di burro
130 gr di zucchero di canna
140 gr di miele
1 uovo
2 cucchiaini di zenzero
2 cucchiaini di cannella
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale

INGREDIENTI (glassa)
1 albume
200 gr di zucchero a velo

PREPARAZIONE
Mescolare gli ingredienti secchi farina, spezie, sale e bicarbonato. In una ciotola più grande creare una cremina con il burro e lo zucchero usando una frusta elettrica, aggiungere l’uovo e il miele, amalgamare e unire gradatamente il composto di farina e spezie, facendolo assorbire a mano a mano fino ad ottenere un impasto omogeneo, formare una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e far riposare in frigorifero per un’ora.
Prendere il panetto e stenderlo dello spessore di circa 4 mm., utilizzare gli appositi stampini per dare ai biscotti la forma voluta, sistemarli su una teglia ricoperta di carta forno lasciando un po’ di spazio tra un biscotto e l’altro e infornare a 180° C in forno preriscaldato per 10 – 12 minuti, ma senza lasciarli colorire troppo per non farli indurire. Raffreddare.
Per la glassa: montare a neve ferma l’albume aggiungendo lo zucchero a velo a mano a mano sempre mescolando con una frusta elettrica. Inserire in una sac-à-poche con bocchetta piccolissima e decorare oppure far scivolare la glassa sui biscotti.

condividi