Biscottini Anna

biscottini_anna

Mantengo sempre, o quasi, le mie promesse, quelle culinarie più delle altre, diciamo… Ecco dei biscotti che possono essere inseriti di diritto tra i dolci di Carnevale (golosi, allegri, festaioli), con il vantaggio di non essere fritti. Dei cornettini di pasta friabile ripieni di… indovinate? Fatto? Certo: della più famosa crema spalmabile alla nocciola, altrimenti detta nutella! Niente pubblicità, ma quale pubblicità? Come se ne avesse bisogno! Siete mai andati a Londra, a Parigi o in un’altra qualsiasi capitale europea? O anche nel più sperduto paesino del più sperduto paese del mondo? Potreste temere di rimanere a secco di qualche genere di prima necessità, ma un bel barattolone di nutella campeggerà sempre stra-invitante in un qualche negozio o baracchino di crépes fumanti (giusto perché ci mancavano quelle due calorie per finire la scheda a punti per vincere il primo premio per un viaggio solo andata nel Girone dei golosi, giù… al piano di sotto).

Insomma, i biscottini nella foto sono lì “nudi” così che possiate vedere meglio la chiusura… A proposito: voglio raccontarvi un aneddoto rispetto a quel tipo di chiusura! Non so se li avete mai visti perché da noi non sono molto diffusi, ma, pochi giorni fa, ho ritrovato, dopo almeno una quindicina di anni, quei “malefici” barattoli che contengono 6 croissants da cuocere. Mi spiego, per chi è nuovo di questa “schifezza”, si fa per dire. Nel reparto frigo dei supermercati trovate dei piccoli barattoli (più piccoli di una lattina di bibita, in cartone plastificato fuori) che contengono un rettangolo di pasta sfoglia arrotolata e già intagliata nei punti in cui devono esserci ricavati 6 triangoli per i cornetti. L’apertura del barattolino è una comica. Si stringe il cartone in due punti con entrambe le mani e il cartone… scoppia!!! Calma: è come se i cornetti stessero premendo da tempo per uscire e finalmente qualcuno abbia dato loro la possibilità di farlo. Vi ritrovate la pasta, già abbastanza gonfia, che dividerete e arrotolerete chiudendo bene con la punta (v.foto dei biscottini sopra) e potrete farcire molto discretamente con un cucchiaino di marmellata o nutella, appunto, e poi infornare nella placca del forno per circa 15 minuti: avrete 6 croissants buoni, ma buoni, ma unti, ma unti… e vi sarete divertiti tanto, ma tanto. Io l’altra sera non ho resistito: li ho infornati a mezzanotte e ho avuto la casa profumatissima di burro per tutta la notte e il mattino successivo! Quando ho aperto il barattolo ridevo da sola: speriamo non abbia sentito nessuno…

P.S. Sui biscottini della ricetta potete spolverare del cacao, dello zucchero a velo o spargere della granella di nocciole prima di infornarli: quest’ultima fa pendant con la nutella…

INGREDIENTI:

farina 00 450 gr.
latte
1 bicchiere
olio di semi
1 bicchiere
uova
1
lievito di birra
25 gr.
zucchero
2 cucchiai
sale
un pizzico

(per il ripieno)
nutella
q.b.

PREPARAZIONE:
Amalgamare tutti gli ingredienti sulla spianatoia e aggiungervi il lievito sciolto in un po’ di latte tiepido. Tirare subito dei piccoli dischi spessi, di circa 15 cm. di diametro. Dividere i dischi in quattro spicchi ognuno. Deporre su ogni spicchio dalla parte più grande un po’ di nutella e arrotolare formando un piccolo cornetto. Disporre i biscotti ottenuti su una teglia ricoperta di carta forno e cuocere a 160° per circa 20 minuti.

mdg_2

” Garota de Ipanema” – Caetano Veloso

condividi

5 thoughts on “Biscottini Anna

  1. Da provare subito subito naturalmente se troverò in casa tutti gli ingredienti. Sono simpaticissimi da guardare e sicuramente gustosi da mangiare. Grazie e ciao.

  2. Buoniiiiii…almeno cosi pare!!!
    Complimentissimi per il sito…ci voleva proprio specie per quelli come me per cui il cucinare è una forma di omicidio colposo!!!

    1. @ stefano
      dai, prova qualcosa di facile e poi se non sei sicuro, assaggiane un angolino e, se del caso, procedi con il resto… torna a trovarci e informaci…
      @ franca
      grazie di tutti tuoi esperimenti! sei impagabile!

  3. …non vale…devo prendere la residenza in palestra dopo aver mangiato i biscottini dell’anna…no, vade retro…

  4. sono buonissimi i biscottini di anna ,lo posso assicurare io . gia mangiati. lo assicuro (speciali……………. mirella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *