Cioccolatosi

cioccolatosi

Niente da fare: la pasta della pluri-citata torta nera (v.ricetta originale), mi ispira le varianti più disparate e gli utilizzi più fantasiosi. Quest’oggi volevo proporvela in versione cioccolatini-cioccolatosi, ovvero dei bocconcini di torta nera ricoperti da una glassa al cioccolato e mandorle a scaglie. Avendo voglia di “giocare” di nuovo con lo stampino comprato da poco, capace di sfornare 12 bocconcini alla volta, ho provato a realizzare dei dolcetti anche da asporto, perché no, e sentire se la bontà della torta nera continuava anche sotto forme diverse e devo dire che, anche così, è abbondantemente valorizzata. Qualche accorgimento da utilizzare vista la dimensione ridotta dei cioccolatosi: riempite fino a metà ogni forma dello stampino, non di più, altrimenti debordano e sono difficili da staccare, non cuoceteli troppo, dopo 20 minuti cominciate a verificare la cottura e, se anche dentro rimarranno un po’ morbidi, tanto meglio.

Ultimo: sotto la grata su cui effettuerete l’ operazione di copertura con la glassa, mettete un altro piatto della stessa dimensione della grata magari con dei biscottini confezionati che avete in casa o con dei piccoli pezzetti di frutta (pere, fragole, banana ecc.) in modo che non vada persa buona parte della glassa … ;))))))))

INGREDIENTI:
uova
1
farina
70 gr.
zucchero
100 gr.
latte
5-6 cucchiai
burro
50 gr.
cacao amaro
25 gr.
lievito per dolci vanigliato
½  bustina

(per la copertura)
glassa al cioccolato 1 busta
mandorle in scaglie 40 gr.

PREPARAZIONE:
Lavorare l’ uovo e lo zucchero finché non diventeranno una crema spumosa, aggiungere la farina a pioggia sempre amalgamando, il burro ammorbidito (semifuso), il cacao, il latte a temperatura ambiente e per ultimo il lievito fino a quando non otterrete una “cremona” marrone, liscia. Imburrare e infarinare gli stampini, riempirli a metà, cuocere a 180° C per circa venti minuti, verificare la cottura, non dovranno seccarsi troppo. Una volta raffreddati, togliere dagli stampini, ricoprire di glassa e spargere le mandorle a lamelle in superficie.

mdg_2

” Non voglio cioccolata” – Mina

condividi

3 thoughts on “Cioccolatosi

  1. Buoni buoni buoni, peccato che sono a dieta. Ricetta stampata e archiviata da provare appena possibile. Ciao

  2. Mamma mia che bell’idea quella di recuperare il cioccolato sotto la gratella!Ma come ti vengono queste ispirazioni???!Grazie

    1. @ laura
      l’ ispirazione del riciclo della ciocco mi è venuta quando mi piangeva il cuore a vedere tanto spreco: mai più!!!
      per la fesa di tacchino: buono il tacchino e buoni gli asparagi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *