Fazzolettini alla frutta

fazzolettini di frolla alla frutta
Cenetta informale tra amiche/ci, ma last-minute? Non vorreste ricorrere alla pasticceria o gelateria più prossime? Non è uno spot pubblicitario, ma solo un’indicazione per quei casi semidisperati in cui vorreste contribuire al menù della serata ma non avete una bottiglia di vino da portare, né tempo (e voglia) di mettervi a impastare, cuocere e sporcare troppe cose in cucina e allora potreste dedicarvi a questi fazzolettini di frolla.

Insomma, una golosità ricavata da semilavorati provvidenziali si può fare, e a tempi record! Se non avete un’oretta abbondante per preparare un dolcetto da forno, ma almeno avete 20 minuti, questa preparazione fa per voi: se non avete nemmeno quelli, o declinate l’invito o correte in pasticceria, inoltre qualche complimento lo riceverete comunque, perché gli ingredienti sono golosissimi e carini. In questo caso io ho approfittato di una confezione di marrons glacés che si era provvidenzialmente (per lei e per me) nascosta dietro qualche confezione di qualcosa molto meno appetibile e di una di prugne secche della California (non ho mai capito perché in California ci sono delle prugne favolose, ma in Italia, sole e acqua a sufficienza non ne abbiamo???) e un sacchettino di nocciole.

Confesso che, oltre al pregio grandissimo di essere un dolce, o meglio, dei fingerfoods dolci, di velocissima preparazione, un difetto ce l’hanno … Quando andrete ad assemblare la frutta, la tentazione di mettere un pezzetto di marron glacé sui fazzolettini di frolla e uno in bocca, poi uno di prugna sui fazzolettini e uno in bocca e poi una nocciola sui fazzolettini e una in bocca, diventerà più una realtà che una tentazione, per cui occhio a non rimanere senza ingredienti per i fazzolettini …

Se dedicherete qualche secondo in più per una presentazione simpatica scegliendo tra la pletora di variegati pirottini in commercio, e magari utilizzando un vassoio altrettanto scenografico, la bella figura per i vostri fazzzolettini è assicurata, facendo sfigurare coloro che hanno fatto il massimo dello sforzo aprendo lo sportello del frigorifero, prendendo la bottiglia di vino e mettendola nella confezione in cartoncino per bottiglie. Vergogna!

INGREDIENTI:
pasta frolla sottile 230 gr.
panna per dolci
250 cl.
zucchero a velo
q.b.
marrons glacés
prugne secche
nocciole

PREPARAZIONE:
Allargare la pasta frolla e ricavare tanti quadrati della misura dei pirottini a disposizione, preferibilmente sui 5 cm. di lato. Bucherellare e cuocere per 10-15 minuti circa in forno preriscaldato a 180° C e far raffreddare. Nel frattempo montare la panna, zuccherare con lo zucchero a velo incorporandolo con una spatola dal basso verso l’alto. Spezzettare i marrons glacés e le prugne in maniera irregolare. In un pirottino inserire un “fazzolettino” di frolla disponendolo di sbieco, con le punte visibili, la panna montata e un pezzettino di marrons glacés, uno di prugna e una nocciola.

condividi