Sole al fresco profumo di agrumi

sole al fresco profumo di agrumi

Checchè se ne dica, Facebook talvolta facilita il recupero di una comunicazione persa, per qualsiasi motivo e di qualsiasi tipo di rapporto, senza considerare poi da quanto tempo, cosa che non è proprio un problema per FB, tranne che per costruire la “timeline”, insomma una sorta di diario/agenda di tutto quello che scriviamo e inseriamo, così tutti possono toccare con “mano” quanto la gente cambi nel privato, anche il più integerrimo dei managers … Diciamo che questa volta FB si è un po’ riscattato in quanto mi ha rimesso in contatto in pochi minuti con un’amica persa di vista da circa 25 anni … Succede che si cambino frequentazioni, il lavoro magari ci porta spesso fuori zona, ma diciamo che, oltre Facebook, la cucina è un ottimo collante e un socializzante infallibile che supplisce anche agli effetti dei cambiamenti più deleteri! L’amica di cui parlo è diventata nel corso degli anni un’esperta di Bimby, uno dei più famosi robot-aiuto-cuochi che svetta su tanti altri concorrenti dello stesso tipo, perché cuoce anche, oltre a impastare, amalgamare, mescolare, verniciare le pareti  (no, questo non ancora …). Oltre ad averlo sperimentato in maniera ottimale (guardate questa ricetta, per esempio)

sole al fresco profumo di agrumi

contribuisce attivamente ad aumentare in maniera consistente la quantità delle utilizzatrici, che, già dalle prime realizzazioni diventano appassionatissime di cucina anche se prima non lo erano, in quanto il Bimby rende facile la vita in cucina un po’ a tutte. Non che a Natale i dolci mancheranno sulle nostre tavole, ma se vorrete stupire i vostri commensali dopo la classica fetta di panettone o pandoro, provate a proporre questo dolce senza svelare che è un dolce fatto in casa, penseranno al massimo che sia frutto di una pasticceria artigianale, poi potrete confessare chi è il vero autore, anzi autori (voi e il vostro fido aiutante in campo…)

sole  al fresco profumo di agrumi

Un morbido impasto brioche ripieno di ricotta, uvetta e profumatissime scorzette di agrumi daranno un tocco di “sole” anche al Natale più freddo!!!!

INGREDIENTI:
Impasto Brioche :
500 gr. di farina 00
200 gr. di latte
50 gr. di burro
100 gr. di zucchero
1 uovo
15 gr. di lievito di birra
scorzetta di limone e arancia
La farcia:
250 gr. di ricotta di pecora freschissima
100 gr. di zucchero
succo di un limone e di mezza arancia
scorzetta di limone e arancia
50 gr. di uvetta passa o gocce di cioccolato
Per rifinire:
100 gr. di zucchero
baccello di vaniglia

PREPARAZIONE:
Impasto: mettete nel Bimby lo zucchero, farina e le scorzette: 15 secondi velocità turbo.
Aggiungere tutti gli altri ingredienti: 3 minuti Spiga
Stendere l’impasto dandogli la forma di un rettangolo.
Nel frattempo preparare la farcia:
mettere nel boccale lo zucchero con le scorzette: 10 secondi velocità turbo
Aggiungere gli altri ingredienti: 1 minuto velocità 3
Stendere il composto sul rettangolo di brioche, arrotolare dandogli una forma rotonda, tagliare a fette sopra la carta da forno con le forbici fino ad arrivare quasi in fondo, girate la fetta dando la  forma di un bel sole raggiante!
Lasciate lievitare fino a che non raddoppia di volume.
Cuocete per 30 minuti circa a 180 ° a forno statico.
Nel Bimby polverizzate lo zucchero con la vaniglia: 10 secondi velocità turbo
Decorate con lo zucchero profumato.

condividi