Spiedini di frutta al cioccolato

spiedini_di_frutta_al_cioccolato

Carini, eh!?! Come cosa??? Guardate la foto! … e buooooni! Oggi vi propongo la ricetta di quella che dalle mie parti si chiama “luperia”, anche se non ho mai  capito se è stato provato scientificamente che i lupi siano golosi. Avevo comprato una banana da qualche giorno e, aprendo il frigo, mi è sembrato che si stesse un po’ abbacchiando: non fosse mai! L’ho prelevata dal cassetto della frutta e verdura, le ho detto due parole di conforto e le ho promesso che le avrei dato dignità e golosità … Sempre tornando al discorso degli ingredienti non proprio consueti, ma che ormai hanno un posto di diritto nella mia dispensa, anche la glassa al cioccolato è diventata uno di quelli. Parlo di quelle buste “miracolose” di una delle marche che producono di tutto di più per far dolci, che basta mettere a sciogliere per qualche minuto in acqua caldissima, e poi usare con un po’ di fantasia. Nasce fondamentalmente come copertura di torte, preferibilmente al cioccolato (tanto perché piove sempre sul bagnato… e faccio pure la rima), ma io ho voluto impiegarla per creare questi spiedini, o meglio, bocconcini di frutta.

Ho fatto compagnia alla banana con una dolce mela gialla, tagliandola a pezzi a cui ho cercato di smussare gli spigoli per ottenere una forma tondeggiante, ho preparato la banana e la mela a pezzi infilzandoli negli stecchi in legno e poi ho iniziato l’iter: ho preso uno stecco con un bocconcino, versavo la glassa sulla frutta, facevo asciugare per qualche secondo, lo giravo sulla granella di nocciole e appoggiavo leggermente su un piatto coperto di carta forno per non farli attaccare. Il sapore della glassa è buonissimo, ma la prossima volta voglio provare direttamente ad immergere la frutta direttamente nel cioccolato fondente sciolto, tanto per esagerare e per provare se il cioccolato sia diverso nella consistenza come copertura e se dia un miglior risultato a livello di croccantezza, visto che la glassa rimane relativamente morbida anche una volta raffreddata. Sì, vabbè, tanto per fare gli occhi alle pulci, visto che, già così, erano di un buono, ma di un buono …

INGREDIENTI:
banane
1
mela golden
1
glassa al cioccolato
1 busta
granella di nocciole
50 gr.

PREPARAZIONE:
Tagliare la banana in tronchetti non troppo grandi, la mela a spicchi e poi a pezzetti da smussare in modo da renderli il più tondeggianti possibile. Far sciogliere la glassa in un pentolino con acqua bollente per 7-8 minuti fuori fuoco e comunque come indicato sulla confezione, preparare i bocconcini di frutta già negli stecchi, un piatto piano con la granella di nocciole stesa e un vassoio piano ricoperto di carta forno. Tagliare la busta di glassa, prendere uno spiedino alla volta, versarvi sopra un po’ di glassa cercando di far colare quella in eccesso sopra il prossimo spiedino. Rotolare sopra il piatto di granella e deporlo delicatamente sul piatto con la carta forno senza premere, cercando di evitare che, solidificando, il cioccolato si attacchi. Procedere fino ad esaurimento degli ingredienti, cercando di terminare il procedimento velocemente perché la glassa solidifica in tempi brevi.

mdg_2

Banana Boat Song” – Harry Belafonte

condividi

2 thoughts on “Spiedini di frutta al cioccolato

  1. ciao cris, bellissimi gli spiedini di frutta al cioccolato e sicuramente molto buoni. La foto fa allegria e buonumore. Pensi che la cioccolata svizzera alla frutta sciolta nel microonde possa andare bene per questo lavoro??????? devo smaltirne ancora diverse confezioni…………..bacioni e ciao ciao

    1. @ laura
      sono d’accordo sul primo posto della polenta come cibo aggregatore 😉
      @ franca
      consiglierei di mangiare la cioccolata svizzera alla frutta e usare del buon cioccolato fondente o glassa al cioccolato per ricoprire la frutta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *