Pagnotta allo zenzero

Pagnotta allo zenzero

Seconda puntata delle ricette di San Valentino, oggi un pane per lui: una pagnotta allo zenzero. Se non avete seguito la storia della nascita di questi pani, ve la riepilogo velocemente e, per il resto, vi rimando all’articolo precedente. Nascono dalla collaborazione con Luca Zanchetti, lo chef del pane, e dalla sua idea di creare due formati diversi per lui e per lei, ma, come si raccomanda Luca, da mangiare insieme, in coppia, ma non solo in concomitanza dell’occasione della festa degli innamorati, ma anche dopo! Personalmente mi ripropongo di provarli successivamente perché entrambi mi stuzzicano molta curiosità e guardando ingredienti, preparazione e foto della realizzazione finale, sono sicura che mi piaceranno moltissimo. Un paio di difficoltà però,una di carattere logistico e un’altra… pure. Causa situazione neve, che ha colpito così pesantemente anche la mia zona, sono “prigioniera in casa mia” 😉 da diversi giorni e, nonostante mi faccia gli auto-complimenti per aver fatto una scorta così oculata e così ben variata di viveri, prima che tutto questo “zucchero a velo” ci piovesse addosso (è non è un blog di cucina????), aspetto di tornare ad una vita e a una mobilità normale per poter tranquillamente acquistare tutti gli ingredienti che mi mancano per poter realizzare questi pani. L’altra difficoltà? Quella che ho già esposto a Luca: visto che “obbligatoriamente” bisogna mangiarlo in coppia, dovrò fare per forza un contrattino con un amico con cui mi “fidanzerò” per un giorno, poi magari ceniamo insieme, mangiamo questi pani afrodisiaci … e poi ci sfidanziamo subito, felici e contenti per aver assaggiato queste delizie…
Tanti altri pani deliziosi e tutto sul mondo del pane, sul sito di Luca Zanchetti: Panenostro.

Per lui

INGREDIENTI:
Farina bianca biologica tipo 0 250 gr.
Farina di semola rimacinata biologica
250 gr.
Lievito madre
300 gr.
Sale fino
5 gr.
Acqua
250 gr.
Zenzero candito e tagliato a cubetti
50 gr.
Zenzero grattugiato
q.b.
Pepe finto pepe del Peru’
3 gr.

PREPARAZIONE:
Mescolare le due farine, unire il pepe, lo zenzero grattugiato, il lievito e l’acqua, continuando ad impastare. Aggiungere il sale e impastare energicamente fino a quando il composto non risulterà liscio ed omogeneo. Inciderlo e lasciarlo lievitare fino a quando non raggiunga quasi il doppio del suo volume iniziale. Rompere la lievitazione impastando di nuovo e formando le piccole pagnotte di pane dalla forma desiderata, amalgamandovi all’ interno lo zenzero candito. Far lievitare le piccole pagnotte quasi fino al doppio del volume iniziale.

Cottura:
Incidere, infornare e cuocere le pagnotte in forno preriscaldato  a 210°C per 8 minuti, poi a 190°C fino a fine cottura.

Consiglio di un amico

Lo zenzero candito cercate di inserirlo e farlo rimanere all’interno delle pagnotte, mentre per quello grattugiato sbizzarritevi a vostro piacimento.

mdg_2

“Early in the Morning” – Ginger Baker´s Air Force

condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *