Trota salmonata al forno

trota_salmonata_al_forno

Ricominciamo una nuova settimana con un piatto di pesce al forno. Già le trote normali mi piacciono, se poi sono anche salmonate, mi piacciono anche di più, un po’ perché richiamano il parente “saltatore” che a me piace tantissimo in tutti i modi, un po’ per questo colore rosato che le rende piacevoli anche alla vista. Il tutto senza tralasciare un gusto delicato e saporito nello stesso tempo dato dalle erbette e i pomodorini a corredo, un bell’aspetto per presentarlo ai commensali e una millantata difficoltà di preparazione che in realtà non c’è… La solita praticità del poterlo preparare in anticipo e poi, mentre lui fa il suo dovere dentro al forno, la libertà di poter fare altro senza doversi troppo preoccupare di cosa succede lì dentro. Insomma un sacco di buone qualità e … nessun difetto?

Pare di sì, e allora “Bon appétit!” (immaginate il tono di Julia Child – Meryl Streep, ormai icona di tutte le foodbloggers della rete)…

INGREDIENTI: (per 4 persone)
filetti di trota salmonata 4 = circa 1 kg.
burro 70 gr.
pangrattato 8-10 cucchiai
pomodorini 10
erbe aromatiche a piacere (prezzemolo, timo, erba cipollina)
sale q.b.

PREPARAZIONE:
Sminuzzare le erbe aromatiche e mescolarle con il pangrattato. Aggiungere un cucchiaio di acqua per ammorbidire e una presa di sale. Porre i filetti di trota su una teglia leggermente unta, o rivestita di carta forno, coprirli con il pangrattato aromatizzato, i pomodorini tagliati a metà e versarvi sopra il burro fuso. Coprire con un foglio di alluminio e cuocere in forno già caldo a 200° C per 30 minuti.

mdg_2

“Il pescatore” – Fiorella Mannoia

condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *