Cous cous di verdure e pollo

cous_cous_di_verdure_e_pollo

Anni fa ho avuto la fortuna di avere un simpaticissimo vicino di casa originario della Tunisia, un ragazzo con cui ci si scambiavano chiacchiere e… ricette. Sono sempre stata curiosa di assaggiare cucine diverse, ingredienti nuovi e particolari che magari poi possono non piacermi, ma la curiosità di viaggiare restando ferma davanti ad un piatto (quando non posso farlo fisicamente) rimane tutt’ora. Il cous cous non l’avevo mai mangiato, ma, per quanto ne sapevo, avevo la sensazione che mi sarebbe sicuramente piaciuto. Parlando, parlando ci eravamo ripromessi che, alla prima occasione, un piatto me ne sarebbe arrivato…

Poiché abitavamo a 20 gradini di distanza (lui nell’appartamento al piano di sotto), qualche volta suonava il campanello e facevamo chiacchiere anche dalla finestra. Una sera suona, mi affaccio, e mi mostra un piatto dal contenuto allettante. Scendo velocemente a ritirare una quantità abbondantissima di cous cous tunisino. Mi ritiro allegramente in casa e approfitto subito per provare finalmente l’agognato piatto. Buono, buono, buono! Pensavo perchè sono carboidrati allo stato puro oppure perché era una novità, oppure perché era proprio qualcosa che incontrava i miei gusti! Successivamente l’ho mangiato di diversi tipi, in un ristorante marocchino e in altri locali e mi è sempre piaciuto, tant’è vero che una scatola di quello precotto (anche se ho avuto il piacere di mangiare quello fatto in casa dalla mamma del mio amico tunisino) si trova sempre nella mia dispensa. La ricetta di oggi vieni dalle manine sante di Andrea che si è cimentato in questo piatto etnico con successo, mi dicono. Ancora complimenti alla cucina di Andrea che ormai starà vagliando se è il caso di farne un lavoro… Però, Andrea, una tangente di un piatto di cous cous per valutare la differenza di questa versione italianizzata, ci vorrebbe proprio, in attesa di ricontattare l’amico tunisino per estorcergli la sua ricetta piccantissima, ma ottima.

INGREDIENTI: (per 4 persone)
cous cous precotto
400 gr.
zucchine 4
peperoni 2
carote 4
cipolla 1
petto di pollo 400 gr.
olio
sale
pepe
curry
vino bianco

PREPARAZIONE:
Lavare le verdure e tagliarle a dadini non troppo grandi. Far appassire in una padella la cipolla tagliata con un po’ d’olio, aggiungere le carote e poco dopo i peperoni. Aggiungere le zucchine, salare, pepare e portare a cottura le verdure con l’acqua, se necessario, ma senza farle seccare troppo. Ridurre a pezzetti abbastanza piccoli il pollo, metterlo in una padella antiaderente con un po’ di olio, sale, pepe e un po’ di curry e quindi cuocerlo con del vino bianco fino a rosolarlo. Preparare il cous cous mettendolo in una teglia e versando acqua bollente in quantità pari al cous cous. Lasciar riposare per 5 minuti coperto, quindi sgranarlo con una forchetta, aiutandosi con l’olio se necessario. A questo punto aggiungere le verdure ed il pollo caldi, mescolare e servire.

mdg_2

“Tamazight” – Baha Lahcen

condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *