Farfalle in salsa di ceci

farfalle_in_salsa_di_ceci

La Clerici non sa quanti danni faccia 😉 tra noi adepti ai foodblogs, sia aldiqua che aldilà della tastiera del pc, tra chi legge e chi scrive, tra chi legge solo, tra chi scrive ecc. Insomma un po’ tra tutti quelli che trafficano tra siti, ricette e fornelli, sempre alla ricerca di piatti sfiziosi, ma veloci, buoni ma non troppo costosi. Come potete ben immaginare, le farfalle di oggi provengono dalla trasmissione dell’ Antonella nazionale, messe in pratica dalla cugina Tiziana, quella che si scervella per trovare piatti che riducono al minimo i grassi. Mi ha fatto una lezione telefonica di mezz’ora per darmi qualche pillola di saggezza sulla besciamella dietetica e giù di lì, prossima volta le darò appuntamento su Skype, così magari può esprimersi anche con le mani, un po’ come le hostess sugli aerei quando spiegano come comportarsi in caso di … problemi… Un buon piatto di pasta che promette benissimo, con tutte verdurine che io adoro, ma su cui svettano decisamente come golosità i ceci, a creare una crema vellutata che dà una cremosità particolare che lega pasta e verdure piacevolmente. “Questo piatto è velocissimo, ottimo e ricco di sostanze utili all’organismo”, e beccatevi questa anche voi: la conclusione della telefonata della cugina, dopodiché è seguita mail con ricetta e foto.

Un bel piatto di pasta, no, eh? anche via modem …

INGREDIENTI: (per 4 persone)
farfalle 300 gr.
ceci 1 barattolo
acciughe sott’olio 4/6
aglio 2 spicchi
capperi un pugno
pomodorini pachino una decina
zucchina 1
melanzana 1
brodo vegetale 1 bicchiere
sale iodato q.b.

PREPARAZIONE:
Tagliare i pomodorini a metà, strizzarli per eliminare i semi e passarli in forno a 180/200° per circa 30 minuti. Tagliare la zucchina e la melanzana a fettine sottili e grigliarle (anche sulla bistecchiera ). Far bollire l’acqua, salarla e cuocere le farfalle. Nel frattempo preparare una salsa nel minipimer frullando per qualche minuto i ceci scolati, il pugno di capperi, le acciughe, gli spicchi d’aglio privati dell’anima e tagliati sottilmente e il bicchiere di brodo vegetale. Scolare le farfalle, passarle velocemente in padella con la salsa di ceci, aggiungere i pomodorini e le verdure grigliate tagliuzzate grossolanamente ed eventualmente qualche cucchiaiata di acqua di cottura della pasta. Impiattare ed ultimare con un cucchiaio di olio crudo.

mdg_2

“Un bel di vedremo (Madama Butterfly )” – Renata Tebaldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *