Linguine con gamberoni

linguine con gamberoni

Un sabato sera di qualche settimana fa, quando ancora c’era una temperatura più che tiepida, caldina, direi … Quasi ora di cena, nessun programma per la serata, ma cenare si dovrà pur cenare … Mangerei bistecca e insalata, che mi fa sempre un po’ festa, oltre ad essere un menù abbastanza sano, se non si esagera con la frequenza con cui ci si avvicina alla carne rossa (tanto buona, sigh!). Bistecca, insalata & compagnia, però sarebbero un menù ancor più completo… e allora mando un SMS all’amica Susy, sintetico (come piace a lei…), ma esauriente (come piace a me…). Testo: “Bistecca e insalata da me?”. Ho detto tutto, no? Poco dopo il suono del telefonino mi avverte che stava arrivando la risposta: “Linguine con gamberoni da me?” . Urrrrrrkkkk! mi faccio passare al volo la voglia di bistecca e insalata e rispondo, utilizzando poche parole, anzi pochissime, anzi una: “Obbedisco!”, copiando di brutto il nostro Eroe dei due mondi, che sicuramente però non si ribellerà dalla tomba e che non mi chiederà neanche i diritti d’autore per aver utilizzato una parola-frase, ormai diventata famosa. La mia amica mi racconterà poi che, andando al supermercato fondamentalmente per un banale rifornimento di acqua minerale, ha visto queste invitanti confezioni di gamberoni surgelati che ammiccavano … Non ha neanche provato a resistere alla tentazione di comprarle e, in men che non si dica, erano nel suo carrello, rischiando di dimenticare di comprare l’acqua, ex scopo primario della sua spedizione al supermercato … Diciamo pure che, se avesse dimenticato l’acqua, non sarebbe stato un grosso problema … ma i gamberoni non sarebbero stati altrettanto facili da sostituire! Oltre alla bontà, semplice e credo universalmente riconosciuta da chi ama il pesce, questo piatto ha anche dalla sua parte una facilità e rapidità di preparazione che lo fa schizzare ai primi posti tra i preferiti da Angioletto … 😉 Insomma: abbiamo fatto un’orgia di gamberoni, tanto che io, che riconosco di essere piuttosto impedita per pulire il pesce, mangiando – mangiando, avevo imparato a sgusciare benissimo i gamberoni con un movimento “magico”, che spero di ricordare anche alla prossima occasione …
p.s. la sera successiva nessuno mi ha distolto dall’auto-esaudirmi il desiderio della bistecca-insalata: della serie “l’uovo e la gallina” …

INGREDIENTI: (per 4 persone)
gamberoni
(freschi o surgelati) 400 gr.
linguine 400 gr.
vino bianco 1 bicchiere
prezzemolo fresco
peperoncino
olio e.v.o.
sale

PREPARAZIONE:

In una grande padella versare abbondante olio, peperoncino e far riscaldare dolcemente, aggiungere i gamberoni interi, cuocerli da entrambe le parti aggiungendo il vino bianco e salare. Nel frattempo cuocere al dente la pasta  in abbondante acqua salata, scolarla con cura, aggiungerla al condimento nella padella. A fuoco bassissimo saltare le linguine, impiattare e cospargere con abbondante prezzemolo fresco.

condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *