Mezzaluna ai semi di papavero

mezzaluna_ai_semi_di_papavero

Nelle ormai onnipresenti tavolate della domenica al mare con i miei amici buongustai, cuochi, buone forchette, organizzatori organizzatissimi, “sommeliers”, epicurei, allegroni 😉 è apparsa in bella mostra questa mezzaluna ripiena. Veramente eravamo in “luna piena”, nel senso che le mezzelune erano due e che quindi poteva anche esserci qualche problema di apparizione di lupi mannari … e, il tutto, nonostante fossimo in pieno giorno!  L’unico problema per quanto mi riguarda è stato mantenere la distanza di sicurezza da queste torte rustiche che emanavano un profumo celestiale e che promettevano sapori altrettanto divini. “Purtroppo” hanno mantenuto la loro promessa e da un primo assaggio “morigerato” hanno sprigionato una serie di sapori decisi e non propriamente caratteristici di menù da riprodurre in giornate con le temperature tropicali di questi ultimi giorni. Naturalmente, al primo assaggio morigerato ne è seguito un altro un po’ più “sfacciato”, necessario per sentire se erano “giuste di sale…” e poter poi relazionare dettagliatamente a Lucia…

Considerando che le previsioni danno un paio di giorni di tregua dall’afa, però, mi sono affrettata a proporvela in modo che possiate sperimentarla con molta gioia di quanti saranno alla vostra tavola. Un termine unico per definirla, anche se ormai inflazionato: libidinosa!

INGREDIENTI:
pasta sfoglia rotonda pronta (da banco frigo) 1 confezione
mortadella affettata 75 gr.
prosciutto cotto affettato 75 gr.
fontina affettata 75 gr.
semi di papavero 2 cucchiai
uovo 1

PREPARAZIONE:
Srotolare la pasta sfoglia e farcire mezzo disco con la mortadella, la fontina ed il prosciutto cotto, evitando i bordi. Coprire con l’altra metà del disco e sigillare con cura i bordi utilizzando eventualmente i rebbi di una forchetta. Sistemare il calzone in una teglia, bucherellarlo, spennellarlo con il tuorlo e ricoprire con i semi di papavero. Infornare a 180° C in forno ventilato per circa 25 minuti.

mdg_2

“Tintarella di luna” – Mina 

 

condividi

2 thoughts on “Mezzaluna ai semi di papavero

  1. questa la provo ma l’accostamento mortadella/prosciutto…. mi lascia un pò perplessa, magari provo ad inserire al posto di uno dei due affettati delle melanzane grigliate, poi ti faccio sapere come è venuta!!
    Ciao ciao

    1. @ adriana
      non male!!!!! le melanzane sono buonissime!!! complimenti, sarà una variante di susccesso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *