Riso in giallo

riso_in_giallo

Lungi da me voler battezzare questo riso come risotto allo zafferano, risotto alla milanese o altri nomi di questa serie. Certo che anche questo è un loro parente, ma nato due giorni fa quando volevo mangiare del riso, qualcosa di sano e qualcosa di buono…  Mi serviva quindi qualcosa per renderlo un po’ più attraente di un semplicissimo riso in bianco: troppo sano! Il riso in bianco, poi, evoca sempre situazioni di convalescenza, il menù dell’ospedale, quei malatini, ma non troppo, che hanno fame, ma che possono concedersi questo piatto come botta di vita dopo aver pranzato per qualche giorno con una minestrina con stelline diventate stellone per la lunga permanenza in un brodino annacquato (!), patate lesse e mela cotta.

E pensare che, prese singolarmente, queste cose sono pure buone, ma le situazioni a cui di solito sono legate, tolgono loro ogni possibilità di appeal culinario… Avevo il riso Carnaroli che, come dicevo qualche giorno fa, è il mio preferito insieme al Basmati, e poi il giorno prima avevo provvidenzialmente comprato una confezione da tre bustine di zafferano, che mi piace molto, ma non ho l’abitudine di tenerlo in dispensa. Insomma: il riso buono, lo zafferano come ospite d’onore e un po’ di peperoncino per dargli decisamente una sferzata… Molto buono, questo riso in giallo (esatto, come la signora Fletcher…): chiaro che se volete renderlo particolarmente “attraente”, praticamente sexy (sempre culinariamente parlando), potrete aggiungere una bella manciata di parmigiano reggiano e mantecarlo, appena prima di servirlo in tavola…

INGREDIENTI: (per 2 persone)
riso Carnaroli
170 gr.
burro
2 noci
zafferano
1 bustina
peperoncino
brodo vegetale
q.b.
sale

PREPARAZIONE:
Cuocere il riso in abbondante acqua salata tenendolo leggermente al dente, nel frattempo sciogliere il burro in una padella antiaderente, versarvi il riso, mescolare, sciogliere lo zafferano in poco brodo, aggiungerlo al riso, mescolare bene, aggiungere il peperoncino e servire.

mdg_2

“Walking on the Chinese Wall” – Philip Bailey feat. Phil Collins

SCOPRI!!!

NON IMPEGNANO

GLI ANGIOLETTI

CERCA UNA RICETTA

Scrivi il titolo di una ricetta, completo o parziale per trovare quella che cerchi

Accedi

Registrati

* i campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori