Risotto gratinato

risotto_gratinato

Quando faccio il riso, non sto lì a pesarlo, anzi, volutamente ne cuocio un tot in più perché un modo o l’altro per riutilizzarlo lo trovo sempre, approfittando di averlo già cotto, con i suoi tempi lunghi…,. Anzi, mi sbizzarrisco a pensare come potrei apprezzarlo sempre considerando che è già lessato. Questo modo di Marina di fare il riso (anche se lei l’ha fatto ex novo) è très chic ed è un’ideona, perché il risultato finale è particolarissimo e molto appetitoso. Tra l’altro è bellissimo da presentare, come se fosse una teglia della più classica pasta al forno. A me è venuta anche un’altra tentazione, fermo restando tutto il resto della ricetta.

Utilizzare in maniera impropria quei favolosi stampini di silicone per muffins, che fino adesso ho usato per fare quelli ed altri dolcetti simili, per fare delle cupoline di questo riso per poi sformarle nei piatti singoli e finendo di  “decorarli” con una cucchiaiata di sugo e un’ultima spolverata di parmigiano… Credo proprio che la prossima volta che faccio il riso me ne verrà “disgraziatamente” una quantità eccessiva…, ma “no-problem”!!!

INGREDIENTI: (per 4 persone)
riso per risotti 400 gr.
cipolla piccola 1
salsicce 2
funghi secchi una manciata
pomodori pelati 200 gr.
mozzarella 100 gr.
parmigiano grattugiato 2 o 3 cucchiai
uova 2
sale
pepe
olio

PREPARAZIONE:
Far soffriggere la cipolla tagliata sottile nell’olio, unire le salsicce sbriciolate, intanto far rinvenire una manciata di funghi secchi in un bicchiere d’acqua tiepida, quando la salsiccia sarà ben rosolata unire i pomodori, i funghi, l’acqua filtrata dei funghi, sale e pepe. Far cuocere mezz’ora circa. Lessare il riso, scolarlo molto al dente, farlo raffreddare e mescolarlo con la mozzarella tagliata a cubetti, due o tre cucchiai di parmigiano grattugiato, il sugo preparato e due uova. Mescolare bene e sistemare il composto in una teglia da forno rivestita di carta forno. Far gratinare 10-15 minuti.

mdg_2

“China Grove” – Doobie Brothers

SCOPRI!!!

NON IMPEGNANO

GLI ANGIOLETTI

CERCA UNA RICETTA

Scrivi il titolo di una ricetta, completo o parziale per trovare quella che cerchi

Accedi

Registrati

* i campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori